Semantica distribuzionale

Meaning is something of a holy grail in the study of language Magnus Sahlgren La semantica distribuzionale nasce da un insieme di approcci all’interno della linguistica computazionale e delle scienze cognitive, basati sull’ipotesi che i termini che tendono a ricorrere

/ Commenti disabilitati su Semantica distribuzionale

Semantica distribuzionale

Meaning is something of a holy grail in the study of language Magnus Sahlgren La semantica distribuzionale nasce da un insieme di approcci all’interno della linguistica computazionale e delle scienze cognitive, basati sull’ipotesi che i termini che tendono a ricorrere

/ Commenti disabilitati su Semantica distribuzionale

Bot design: come fare cose con le parole in chat

In questo articolo avevamo già visto come  i filosofi del linguaggio avessero spostato lo studio del linguaggio dalla semantica all’uso concreto che ne fanno i parlanti (pragmatica). Per scrivere la sceneggiatura per la nostra conversational interface dobbiamo comprendere "come fare cose con

/ Commenti disabilitati su Bot design: come fare cose con le parole in chat

Bot design: come fare cose con le parole in chat

In questo articolo avevamo già visto come  i filosofi del linguaggio avessero spostato lo studio del linguaggio dalla semantica all’uso concreto che ne fanno i parlanti (pragmatica). Per scrivere la sceneggiatura per la nostra conversational interface dobbiamo comprendere "come fare cose con

/ Commenti disabilitati su Bot design: come fare cose con le parole in chat

Mood-Lamp: dallo sketch a Zerynth

Sketching is not about drawing. Rather, it is about design. Bill Buxton Il computer scientist e designer Bill Buxton (2007) ci ricorda che fare uno schizzo, non è una questione di saper disegnare come Raffaello , ma di comunicare la

/ Commenti disabilitati su Mood-Lamp: dallo sketch a Zerynth

Mood-Lamp: dallo sketch a Zerynth

Sketching is not about drawing. Rather, it is about design. Bill Buxton Il computer scientist e designer Bill Buxton (2007) ci ricorda che fare uno schizzo, non è una questione di saper disegnare come Raffaello , ma di comunicare la

/ Commenti disabilitati su Mood-Lamp: dallo sketch a Zerynth

Mood-Lamp: How it works!

You shall know a word by the company it keep J.R. Firth Nei distributional semantic models (DSMs) , come già visto in questo articolo , le parole vengono rappresentate come un punto nello spazio da un  vettore di n numeri che corrispondono

/ Commenti disabilitati su Mood-Lamp: How it works!

Mood-Lamp: How it works!

You shall know a word by the company it keep J.R. Firth Nei distributional semantic models (DSMs) , come già visto in questo articolo , le parole vengono rappresentate come un punto nello spazio da un  vettore di n numeri che corrispondono

/ Commenti disabilitati su Mood-Lamp: How it works!

Dov'è il tuo mignolo?

“Provate a prendere il vostro telefono e fare qualcosa di molto semplice, come leggere le mail" Nel farlo dov'è il tuo mignolo? La reporter di Mashable Samantha Murphy Kelly , nel suo articolo "The Finger Your Phone Can't Live Without (It's

/ Commenti disabilitati su Dov'è il tuo mignolo?

Dov'è il tuo mignolo?

“Provate a prendere il vostro telefono e fare qualcosa di molto semplice, come leggere le mail" Nel farlo dov'è il tuo mignolo? La reporter di Mashable Samantha Murphy Kelly , nel suo articolo "The Finger Your Phone Can't Live Without (It's

/ Commenti disabilitati su Dov'è il tuo mignolo?

Made to stick: How do you feel?

Ogni giorno entriamo in contatto con tantissime idee, ma solo alcune di esse rimangono nella memoria. "Come mai?" Durante una chiacchierata con Emanuele Rocco e Andrea Saiani (Witlab Managers) si discuteva su come comunicare e lasciare "impressa" (stickiness ) l'idea

/ Commenti disabilitati su Made to stick: How do you feel?

Made to stick: How do you feel?

Ogni giorno entriamo in contatto con tantissime idee, ma solo alcune di esse rimangono nella memoria. "Come mai?" Durante una chiacchierata con Emanuele Rocco e Andrea Saiani (Witlab Managers) si discuteva su come comunicare e lasciare "impressa" (stickiness ) l'idea

/ Commenti disabilitati su Made to stick: How do you feel?

Open factory: How do you feel?

La possibilita' di visualizzare le proprie emozioni apre un nuova modalità di interazione con gli altri e i dispositivi che ci circondano. Software che riconoscono il tuo stato emotivo possono reagire a questo ed aiutarti a vivere meglio cambiando, per

/ Commenti disabilitati su Open factory: How do you feel?

Open factory: How do you feel?

La possibilita' di visualizzare le proprie emozioni apre un nuova modalità di interazione con gli altri e i dispositivi che ci circondano. Software che riconoscono il tuo stato emotivo possono reagire a questo ed aiutarti a vivere meglio cambiando, per

/ Commenti disabilitati su Open factory: How do you feel?

ArcheoRov

Il progetto ArcheoROV nasce dalla collaborazione di Arc-Team,ditta che opera nel campo dell’archeologia e dei beni culturali, e di WitLab, uno dei principali FabLab italiani, con sede a Rovereto (TN). Scopo della ricerca è la prototipazione e lo sviluppo di

/ Commenti disabilitati su ArcheoRov

ArcheoRov

Il progetto ArcheoROV nasce dalla collaborazione di Arc-Team,ditta che opera nel campo dell’archeologia e dei beni culturali, e di WitLab, uno dei principali FabLab italiani, con sede a Rovereto (TN). Scopo della ricerca è la prototipazione e lo sviluppo di

/ Commenti disabilitati su ArcheoRov

Keep calm and user interface best practices

Uno dei modi migliori per rendere una pagina facile da afferrare al volo è assicurarsi che l’apparenza delle cose sulla pagina – ogni indizio visivo – ritragga in modo chiaro e accurato le relazioni tra gli oggetti nella pagina: quali

/ Commenti disabilitati su Keep calm and user interface best practices

Keep calm and user interface best practices

Uno dei modi migliori per rendere una pagina facile da afferrare al volo è assicurarsi che l’apparenza delle cose sulla pagina – ogni indizio visivo – ritragga in modo chiaro e accurato le relazioni tra gli oggetti nella pagina: quali

/ Commenti disabilitati su Keep calm and user interface best practices

Tinder: design patterns

Fa sempre piacere quando si viene citati in un esperimento semi serio, in particolar modo se è una tua amica a scrivere l’articolo:"Si rimorchia di più su Linkedin che su Tinder".  In questo caso avevo consigliato a Emanuela la dating site/app

/ Commenti disabilitati su Tinder: design patterns

Tinder: design patterns

Fa sempre piacere quando si viene citati in un esperimento semi serio, in particolar modo se è una tua amica a scrivere l’articolo:"Si rimorchia di più su Linkedin che su Tinder".  In questo caso avevo consigliato a Emanuela la dating site/app

/ Commenti disabilitati su Tinder: design patterns